DOVE VIVE LA MODA NEL 2021

by - 16:40:00

FASHION BLOGGER DI SUCCESSO

fashion blogger italiane


DOVE VIVE LA MODA NEL 2021

Ce lo stiamo chiedendo tutti e se lo sta chiedendo anche il famosissimo magazine Vogue, che per noi del mondo della moda,  è la Bibbia da seguire, da venerare . Eppure quando arriva un uragano sociale come la pandemia che ha colpito l'intero pianeta,  tutti gli equilibri si stravolgono e nemmeno i grandi rappresentanti del mondo della moda sanno dare una risposta.
Lo scorso anno Anna Wintour direttore editoriale di Vogue America e considerata la Papessa della moda,  aveva dichiarato che saranno gli stilisti italiani ad indicarci la via.
La stanno cercando tutti la moda che sembra essere scomparsa e diventata addirittura inutile considerando gli impegni sociali azzerati delle persone e considerando che è questo è un settore  che sugli impegni sociali vive e si esibisce e prende vita.
Un mondo meraviglioso che siamo stati abituati a vedere sempre sotto i riflettori tra sfilate, passerelle grandi eventi, red carpet, serate di Gala, teatro, cinema, televisione...
Ce ne stiamo accorgendo in questi giorni in cui è in corso la Milano Fashion Week, uno dei momenti più attesi da tutto il fashion system e che vede una città orfana dello show dello streetstyle e delle icone di stile che animano la settimana della moda non soltanto per le strade ma anche alle sfilate dando il loro contributo di eccentricità e bellezza che ci rende speciali agli occhi del mondo.
Non è scomparsa la moda, ma ha cambiato il modo di esibirsi e di apparire. 
Quello che è stato il grande boom moda dello streetstyle lanciato grazie ai social si è trasformato nell'home style perchè è nelle mura di casa he blogger, influencer fashion addicted esibiscono la moda lasciando spazio al comfy style ma anche ai look più formali necessari per i collegamenti in smart working e video conferenze. 
Cambiano le abitudini, cambiano le esigenze e cambia il modo di fare moda.

Quindi la moda vive tra le mura domestiche, nelle boutique che continuano a proporre le collezioni, la moda vive il massimo del suo splendore sul web dove trova terreno fertile ed un ottima opportunità di presentazione al mondo, vive tra i laboratori di stilisti che continuano a creare collezioni adattandosi ai tempi, la moda vive nelle cene intime nelle quali in ambienti alti sia uomini che donne non rinunciano a presentarsi in grande stile.
 La moda vive nelle location scelte per le sfilate online o per le sfilate in presenza pensando ad una stagione calda con meno restrizioni, la moda vive sui magazine che continuano a  raccontare il cambiamento, la moda vive in radio, in tv e nei blog che non smettono di interpretare la moda presentando novità ed estro creativo.
La moda vive in tutte le rappresentazioni ufficiali possibili e vive soprattutto nel cuore di tutte quelle persone che questo settore lo amano, lo vivono e che ci lavorano.

Io vivo la moda ogni giorno raccontandone la bellezza, le novità, la direzione . 
La mia casa come il mio studio moda non hanno mai smesso di vivere il fashion system, qui si vive attraverso shooting  realizzati per le  campagne di marketing per stilisti e store online , video live , post blog per raccontare, documentare e fare conoscere la moda anche attraverso post sui social media. 
Vivo la moda in team nei progetti sfilata, nelle ambizioni future di questo mondo, vivo la moda attraverso video conferenze e collegamenti con la fashion week. Vivo la moda attraverso gli articoli scritti per i magazine e con i collegamenti radio o web durante i quali parlo delle mie testimonianze.
E poi vivo la moda partendo dal mio guardaroba, per creare abbinamenti affascinanti e stupire nella mia passerella di vita che sono la strada, gli uffici, i ristoranti e i miei luoghi di incontro.
Potete viverla anche da voi partendo dal vostro guardaroba e dai vostri acquisti. 


fashion blogger di successo

 WHERE FASHION LIVES IN 2021

We are all wondering and if the famous Vogue magazine is also asking for it, which for us in the fashion world, is the Bible to follow, to be venerated. 
Yet when a social hurricane like the pandemic that has hit the entire planet arrives, all the balances are upset and not even the great representatives of the fashion world can give an answer.
Last year Anna Wintour, editorial director of Vogue America and considered the Papessa of fashion, said that italian designers will show us the way.
Everyone is looking for fashion that seems to have disappeared and become even useless considering people's zero social commitments and considering that this is a sector that lives and performs and comes to life on social commitments.
A wonderful world that we have always been used to seeing in the spotlight among fashion shows, catwalks big events, red carpets, Gala evenings, theater, cinema, television...
We are noticing this in these days when Milan Fashion Week is taking place, one of the most anticipated moments of the whole fashion system and which sees an orphan city of the streetstyle show and the style icons that animate fashion week not only on the streets but also at fashion shows giving their contribution of eccentricity and beauty that makes us special in the eyes of the world.Fashion has not disappeared, but it has changed the way of performing and appearing. 
What was the great fashion boom of streetstyle launched thanks to social media has turned into home style because it is in the walls of the house that bloggers, fashion addicted influencers exhibit fashion leaving room for comfy style but also for the more formal looks necessary for links in smart working and video conferences. 
Habits change, needs change and the way fashion is done changes.So fashion lives within the home, in the boutiques that continue to propose the collections, fashion lives its maximum splendor on the web where it finds fertile ground and an excellent opportunity for presentation to the world, lives among the workshops of designers who continue to create collections adapting to the times, fashion lives in intimate dinners in which in high environments both men and women do not give up presenting themselves in style.
Fashion lives in the locations chosen for online fashion shows or fashion shows in presence thinking of a warm season with fewer restrictions, fashion lives on magazines that continue to tell the change, fashion lives on radio, TV and blogs that do not stop interpreting fashion presenting novelty and creative flair.Fashion lives in all possible official representations and lives above all in the hearts of all those people who love this sector, live it and who work there.I live fashion every day telling the beauty, the news, the direction. 
My home like my fashion studio have never stopped experiencing the fashion system, here we live through shootings made for marketing campaigns for designers and online stores, live videos, blog posts to tell, document and make fashion known also through social media posts. I live fashion in team in fashion show projects, in the future ambitions of this world, I live fashion through video conferences and connections with fashion week. 
I live fashion through articles written for magazines and with radio or web links during which I talk about my testimonies.And then I live fashion starting from my wardrobe, to create fascinating combinations and amaze in my catwalk of life that are the street, offices, restaurants and my meeting places.You can also experience it from your wardrobe and your purchases.


blogger di moda famose

GAP [CPS] EUSHEIN Many GEO's



You May Also Like

4 commenti

  1. you look like Audrey Hepburn.So elegant

    RispondiElimina
  2. Il tuo look è assolutamente perfetto, impeccabile e senza tempo io ultimamente faccio vivere la moda nei pigiami dici che vale uguale?

    RispondiElimina

you are welcome

my instagram