> BABALUCCIA fashion and my chic ideas

Translate

martedì 21 marzo 2017

MI VESTO COME VOGLIO OGGI

 
VI E' MAI CAPITATO DI NON AVERE VOGLIA DI RISPETTARE LE SOLITE REGOLE?
In giornate come questa a me viene voglia di vivere d'istinto, mi piace lasciarmi andare a quelle che sono le mie sensazioni di una splendida giornata di inizio primavera. Il cielo regala colori intensi, l'aria è pulita e fresca, la natura e il suo risveglio perfetta.  Perchè devo stare chiusa in casa oggi? No  decisamente no, decido di fare una passeggiata lungo lago e percorro con molto lentezza e pace la passerella galleggiante di un piccolo lago dei tanti della nostra bella Italia, non sono sul lago d'Iseo e la mia non è la passerella di Christo ma la sensazione di camminare sull'acqua è liberatoria . E' una sensazione di benessere e vitalità. Oggi mi sento bene anche perchè nson ho rispettato le regole per quanto riguarda il mio dress-up insomma per vestirmi oggi ho fatto tutto quello che non si deve fare.

- Mai accostare il marrone al blu -  sono due colori scuri che servono da base ai colori più chiari o più vivaci ideali per fantasie. Due colori che si sa non si devono mai abbinare. oggi io però l'ho fatto.ne
- Mai abbinare il giacchino corto con la gonna lunga-  il gioco delle proporzioni è fondamentale nell'indossare un abito con piccoli accorgimenti la nostra figura risulta essere più slanciata, più magra e meno impacciata. Io però oggi l'ho fatto volevo essere comoda con un gonnellone  e elegante con una giacca corta il mio mix ha un significato dopotutto.
- Mai mischiare capi in lana con capi in cotone estivo,  ma a me quella maglia di lana sopra il gonnellone estivo mi piace talmente tanto che ho mischiato spudoratamente in fondo l'inverno sta finendo e la primavera inizia solo ora. 
E poi tanto per aggiungere altro la collana estiva in legno ha impreziosito la mia giacca di cotone ed il mio maglione in lana. Si lo so che va indossata in estate ma io e la mia libertà non diamo ascolto a nessuno oggi.
A VOLTE E' MERAVIGLIOSO ESSERE FUORI DAL CORO QUELLO CHE CONTA PERO' E' NON STONARE.



 DID YOU EVER NOT WANT TO OBSERVE THE USUAL RULES?
 On days like this I wish to live by instinct, I like to let me go to what are my feelings of a wonderful day of early spring. The sky gives intense colors, the air is clean and fresh, nature and his perfect awakening. Why do I have to stay locked in the House today? No definitely not, I decide to take a walk along the Lake and walking with very slow progress and peace the floating walkway of a small lake of many of our beautiful Italy, not the Lake Iseo and mine is not the parade of Christo but the feeling of walking on water is liberating. It's a feeling of wellbeing and vitality. Today I feel good because I nson complied with the rules regarding my dress-up in short order to get dressed today I did everything you shouldn't do
. -Never place the Brown and blue-are two dark colors which serve as the basis of lighter colors or more spirited ideals for fantasies. Two colors that you know you should never match. Today I though I fatto.
never match the short jacket with long skirt-the game of proportions is crucial in wear a dress with small steps our figure turns out to be slimmer, leaner and less awkward. But today I did it I wanted to be comfortable with a poodle and elegant with a cropped jacket my mix has a meaning after all. -
Never mix woollens with summer cotton garments, but to me the sweater over the summer flared skirts I like it so much that I mixed shamelessly down winter is ending and spring begins only now. And then just to add other summer wooden necklace has enriched my cotton jacket and wool sweater. Yes I know that's worn in the summer but me and my freedom does not listen to anyone today. 
SOMETIMES IT'S WONDERFUL TO BE OUTSIDE THE CHOIR THAT MATTERS BUT IT'S NOT JARRING.

mercoledì 15 marzo 2017

COME TROVARE LAVORO SUGGERIMENTI IN COMPAGNIA DI CHEAP MONDAY






COME TROVARE LAVORO E IL DENIM IL TESSUTO DA LAVORO PER ECCELLENZA 

Abbraccia tutte le generazioni è amato da tutte le persone chi meglio del denim può rappresentare oggi il mondo del lavoro, nasce come tessuto per la confezione delle divise destinate agli operati della ferravia transamericana, di "miners" e  dei cowboy. E' lui il denim l'ambasciatore della voce del popolo di lavoratori, il denim che per molti anni ha vestito i lavoratori di tutto il mondo oggi vi accompagna nel difficile mondo del lavoro oggi come allora fatto di fatiche, pensieri, idee e voglia di volontà.
La voglia di trovare un posto di lavoro è tanta, l'offerta di lavoro oggi in tempi non floridi per le economie dei paesi è scarsa. Come fare a trovare lavoro oggi?
Alcuni consigli pratici da seguire per chi si mette in cerca di un posto di lavoro, ecco cosa fare:
  • E' importante redigere un curriculum vitae dove saranno elencati in modo molto scrupoloso le vostre esperienze professionali, il grado di istruzione, le capacità acquisite, i vostri dati personali, una bella fototessera che presenti in modo serio la vostra persona. Se conoscete una lingua straniera sarete sicuramente avvantaggiati nel vostro percorso di ricerca così come se siete in possesso di patenti di guida con categorie particolari. Le conoscenze informatiche sono di vitale importanza ormai in tutti i settori ed in tutte le mansioni, se non avete dimisstichezza con il computer o con una lingua straniera, non rinunciate a trasmettere il vostro curriculum lasciate che sia l'azienda a decidere dopo che avrà preso visone delle vostre capacità, a volte certe mansioni si possono imparare velocemente. Non dimenticate di allegare al curriculum la lettera di presentazione,  i curriculum sprovvisti di lettera di presentazione vengono cestinati nel 95% dei casi.
  • E' importante fare una telefonata i giorni successivi a quelli della consegna del curriculum per dimostrare interesse e attenzione, chi selezione il personale gradisce molto questo gesto da parte vostra, gesto che potrebbe essere determinante per l'assegnazione del posto di lavoro.
  • E' importante iscriversi alle agenzie interinali del lavoro vicino a casa vostra, molti addetti alla selezione del personale suggeriscono di avvalersi di tali agenzie che nella maggior parte dei casi riescono ad attribuire una mansione seppure temporanea a buona parte degli iscrit
  • Internet è ormai la grande fonte di informazioni che unisce il mondo, molti siti spezializzati propongono offerte di lavoro delle aziende che ne fanno richiesta, iscrivetevi e iniziae a consultare gli annunci che vi interessano, la candidatura si può inviare direttamente dall'annuncio previa regiastrazione al sito, allegando direttamente curriculum vitae e lettera di presentazione. I più utilizzati sono Monster.it, infojobs, indeed specializzati in annunci professionali da parte di aziende bisognose di personale. Subito.it e Kijiji invece hanno la sezione dedicata al lavoro ma la candidatura non avviene direttamente dal sito ma inviando la e-mail o con contatto telefonico.
  • ti. Anche in questo caso cercate di avere pazienza.
  • Non dimenticate di creare un profilo Linkedin, il social dedicato al business utilizzato da molte aziende per trovare il futuro candidato. Verrete contattati direttamente se il vostro profilo corrisponderà alla mansione da assegnare.
  • Consegnate il vostro curriculum di persona, non abbiate paura di andare a suonare campanelli di aziende, uffici, negozi ecc.. la presenza e la voglia di lavorare sono qualità gradite a chi cerca personale al limite vi verrà detto l'ormai famosa frase  " le faremo sapere..." ma se siete fortunate ad incontrare il titolare e a scambiare due chicchiere non è escluso che si possano creare delle opportunità di lavoro.
  • Non state a casa a disperarvi uscite cercate di incontrare gente per una sana chiacchierata al bar per un caffè, al supermercato,  dal parrucchiere, creare contatti e sinergie con molte persone può aiutarvi a trovare un lavoro. Può capitare che un vostro conoscente abbia un amico che cerca qualcuno che lo aiuti nel suo lavoro in questo momento.
  • Non rifiutate le proposte di lavoro più semplici e che non vi garbano perchè presentarsi  in un posto di lavoro ci permette di conoscere gente e creare delle nuove opportunità. E QUANDO AVRETE TROVATO UN POSTO DI LAVORO INDOSSATE IL TESSUTO CHE E' STATO AMBASCIATORE DEI LAVORATORI NEL MONDO  IL DEMIN OGGI E' PRESENTATO DA CHEAP MONDAY





HOW to FIND a JOB and DENIM WORKWEAR FABRIC PAR EXCELLENCE
 Spans all generations is loved by all the people who best of denim can represent today the world of work, was born as a fabric for making uniforms for the fancy ferravia transamerican, "miners" and cowboy. He's the voice of the people of Ambassador workers denim, denim that for many years he dressed workers around the world today accompanies you in the difficult world of work today as it was then done by labors, thoughts, ideas and desire to will. The desire to find a job is a job offer today in times not flourishing for the economies of poor countries. How to find a job today? Some practical tips to follow for those looking for a job, here's what to do:
it is important to draw up a curriculum vitae which will be listed in a very scrupulous your professional experience, educational background, skills acquired, your personal information, a beautiful photograph that present in any serious way your persona.
If you know a foreign language you will definitely enjoy advantages in your search path as if you are holding driving licences with special categories. 
 Computer skills are vital in all sectors and in all tasks, if you don't have dimisstichezza with the computer or with a foreign language, you will want to send your resume, let the company decide after he took mink of your abilities, sometimes certain tasks you can learn quickly.
 Do not forget to attach the resume cover letter, your resume without a cover letter are trashed in 95% of cases. 
It is important to make a phone call the next day to the delivery of the curriculum to demonstrate interest and attention, who much like staff selection this gesture on your part, a gesture that could be decisive for the allocation of the workplace

cheap monday


 

 CHEAP MONDAY HERE                              

 

venerdì 10 marzo 2017

IL GIOCO DELLA MODA COME A LEGO CITY

    INDISKA
  SIETE MAI STATI A LEGO CITY? 

Io credo proprio di si, tutti siamo stati a Lego city da bambini, il mondo dei mattoncini esplora ormai da anni la fantasia di grandi e piccini. Con le nostre mani abbiamo creato le case più stravaganti e colorate, giardini con fiori, stazioni di servizio, binari e poi dopo aver immaginato e creato il frutto della nostra fantasia abbiamo anche realizzato gli omini scegliendo la pettinatura, l'abito e la mansione.
Quello che abbiamo vissuto con l'immaginazione da bambini, rimane nella nostra memoria per sempre ed è per questo che appena ho visto questi palazzi colorati che fanno parte del mondo reale, la mia mente è ritornata a Lego city ed ho iniziato a ricordare... gli omini che popolano Lego city sono sempre stati rappresentati in modo grazioso e curato. Li abbiamo vestiti con abiti assolutamente classici e molto colorati. Qualcuno avrà studiato in modo accurato la moda dei personaggi che popolano Lego city e siccome parliamo di una città perfetta abitata da persone perfette ho preso spunto dalle tendenze di questa fantastica città e ne ho emulato la moda.  Sarà che non abbiamo un mondo perfetto e lo creiamo con il gioco e la fantasia? Io credo che sia davvero questo il fascino dei  LEGO realizzare il mondo che vogliamo, abitato da persone che vogliamo. Ho giocato per un giorno a impersonarmi nell'omino lego con tanto di foulad legato al collo, con un look pulito, essenziale ma di tutto rispetto.
Vivere a Lego city richiede di esserne degni . Il maglione a righe fresco e classico è stato incastrato da me ad un pantalone blu classico, la giacca in stile coloniale emula quella degli omini sul vascello ..
Spero di solcare la vostra fantasia e portare leggerezza nei vostri cuori 
Alcune proposte sono firmate Indiska perchè lo shopping è bello come il gioco


HAVE YOU EVER BEEN IN LEGO CITY?

I think so, we have all been in Lego city, Lego 
world explore for years now the imagination of children and adults. With our own hands we have created the most extravagant and colourful houses, gardens with flowers, service stations, railways and then after you imagined and created the fruit of our imagination we also realized the men choosing your hairstyle, dress and the job. What we experienced with the imagination of children, remains in our memory forever and that's why as soon as I saw these colorful buildings that are part of the real world, my mind was back in Lego city and I started to remember the men that populate Lego city have always been represented so graceful and cared for. We dressed absolutely classic and very colourful. Someone has studied carefully the characters who populate Lego city and since we are talking about a perfect city inhabited by perfect people I was inspired by trends in this fantastic city and I emulated fashion. Will be that we don't have a perfect world and we create it with the play and imagination? I think it's really the charm of LEGO build the world we want, inhabited by people we want. I played for one day in impersonarmi in lego man with foulad tied around his neck, with a clean look, basic but very respectable. Live in Lego city requires to be worthy. The fresh and classic striped sweater was framed by me to a classic colonial-style jacket, blue trousers emulates that of little men on the ship.
 I hope to sail your imagination and bring lightness in your hearts some proposals are signed Indiska because shopping is as good as the game
 
 MAGLIA A RIGHE QUI  


 INDISKA 
                                                       SIETE MAI STATI A LEGO CITY?

sierte
INDISKA