buzzoole code --> > BABALUCCIA FASHION AND MY CHIC IDEAS

lunedì 16 ottobre 2017

THE DANCE OF HANDS ANR WRISTS THE BEAUTY OF WEARING A JEWEL


STASERA PUNTO SUL GIOIELLO PER IMPREZIOSIRE POLSI E MANI SARA' LA GESTUALITA' AD ESPRIMERE BELLEZZA 

Ci sono occasioni in cui la gestualità delle mani prende importanza.
La gestualità delle mani è sempre stata in tutte le culture una forma spontanea di espressione e comunicazione a cui l’uomo fa ricorso nella vita di tutti i giorni per sostituire o rafforzare la comunicazione verbale.
In queste occasioni una fashion victim  non trascura di impreziosire polsi e mani, in questi casi  non solo l'outfit è importante ma anche la scelta degli accessori giusti, saranno i protagonisti indiscussi della nostra serata. Metti una serata raffinata al ristorante, un ristorante pieno di charme ed eleganza, il vestito conta certo ma sarà guardato soltanto al mio arrivo, alla mia uscita e mentre mi dirigo alla toilette. Protagonisti della serata saranno polsi e mani, la loro danza ed eleganza deve essere notata, saranno loro che accompagneranno con raffinatezza la mia serata, mentre con gesti delicati e movenze curate le sposto dal cibo, alle bevande, con le mie bacchette mentre consumo sushi e divino cibo giapponese. 
In queste occasioni la danza dei miei polsi e delle mie mani deve essere impeccabile per questo scelgo sempre gioielli di alta qualità. Ho indossato per la mia serata tranquilla ed elegante in uno dei più bei ristoranti giapponesi della città un bracciale rigido gentilmente offerto da HAPPINESS BOUTIQUE  che impreziosisce i miei look. 
Il bracciale che adorna il mio polso è un design di tendenza,  un classico bracciale in oro rosa con una cinghia regolabile. Si può abbinare questo pezzo con oggetti colorati simili per un look alla moda. 
Questo prodotto è antiallergico. Grazie ai suoi materiali robusti e durevoli, questo pezzo può essere indossato durante il nuoto o la doccia. 
In queste occasioni in cui la gestualità può servire a mantenere alta l’attenzione dell’audience, a “guidare” gli sguardi del pubblico, a focalizzare l’attenzione io non trascuro la bellezza di mani e polsi, scegliete il gioiello adatto al posto, all'occasione e al vostro umore, trovate il mio BRACCIALE QUI .
E' così in questa serata di spensieratezza e ottimo cibo, le mie mani e in modo particolare il mio polso hanno danzato, attirato e reso speciale i miei gesti.

Tonight point on the jewel to embellish wrists and hands will be ' gesture ' to express beauty there are occasions when gestures of hands takes importance.

Hand gestures have always been in all cultures a spontaneous form of expression and communication to which man makes use in everyday life to replace or strengthen verbal communication.
On these occasions a fashion victim does not neglect to embellish the wrists and hands, in these cases not only the outfit is important but also the choice of the right accessories, will be the undisputed protagonists of our evening. Put on a fine evening at the restaurant, a restaurant full of charm and elegance, the dress certainly counts but will be watched only upon my arrival, at my exit and while I head to the toilet. Protagonists of the evening will be wrists and hands, their dance and elegance must be noticed, they will accompany with refinement my evening, while with delicate gestures and movements cared for them from food, drinks, with my chopsticks while consuming Sushi and divine Japanese food.
On these occasions the dance of my wrists and my hands must be impeccable for this I always choose high quality jewellery.
 I wore for my quiet and elegant evening in one of the most beautiful Japanese restaurants in town a stiff bracelet kindly offered by HAPPINESS BOUTIQUE   that embellishes my looks.
The bracelet that adorns my wrist is a trendy design, a classic pink gold bracelet with an adjustable strap. You can match this piece with similar colored objects for a fashionable look.
This product is anti-allergic. Thanks to its sturdy and durable materials, this piece can be worn during swimming or showering.
On these occasions when gestures can serve to keep the attention of the audience high, to "guide" the looks of the audience, to focus attention I do not darken the beauty of hands and wrists, choose the jewel suitable for the place, the occasion and the Your mood, find my BRACELET HERE .
It's what in this evening of carefree and great food, my hands and especially my wrist have danced, attracted and made my gestures special







venerdì 13 ottobre 2017

Back to the fashion of the years ' 80-













RITORNA LA MODA DEGLI ANNI '80 - TUTTI IN LAVANDERIA PER RIVIVERE
L'ATMOSFERA DELLO  Spot Levi's 501 -  del 1984

E' il  magico 1984 quando in una lavanderia pubblica, affollata, arriva un giovane e aitante teen- agers che senza alcun pudore, si spoglia davanti agli occhi curiosi dei clienti in attesa,  restando in boxer per lavare i capi che indossa, tra i quali il mitico ed intramontabile levis 501. Lui è Nick Kamen, e la sua bellezza ha ammaliato in questo spot che è diventato uno dei simboli dei mitici anni '80.
Per chi li ha vissuti sono stati anni da non dimenticare pieni di vita, miti e tendenze che portiamo tutt'oggi nel cuore, gli anni '80  erano gli anni in cui non sapevamo cosa fosse internet, erano anni che per essere social dovevi uscire di casa e farti accettare dagli amici, quelli veri con i quali si ascoltava la musica a tutto volume con le mega radio portate brutalmente sulle spalle, così in ,modo disinvolto in giro per tutto il paese che la musica del momento quella vera, quella dei grandi gruppi musicali che ancora oggi dettano legge. Passavamo le giornate così con i nostri miti, la musica al centro della vita con il brivido che ci trasmettevano grandi come Simple Minds, Spandau Ballet, Bon Jovi, Madonna, 
 Michael Jackson, Pink Floyd, Queen, il grande Vasco  potrei continuare ad elencare tutti grandi nomi della musica, siamo cresciuti con i loro concerti e l'adrenalina trasmessa. I nostri anni '80 che ci hanno regalato schiene deformate dagli zaini portati rigorosamente su una spalla sola anche se pieno da quintali di libri, solo gli sfigati lo portavano su due spalle, ora gli sfigati hanno la schiena a posto, sono gli anni anche del grandioso movimento dei paninari, averlo vissuto è stato una fortuna straordinaria, un simbolo di omologazione sicuramente nato tra i giovani ma con ideali di perbenismo e abbigliamento curato e molto costoso, hanno fatto fortuna marchi come Moncler, Timberland, Naj -Oleari, e molti altri, il colore il dettaglio principale di questo stile credo unico.  Il panozzo così chiamato per la scelta dell'hamburger come cibo preferito, con il viso sempre lampadato oppure con quintali di terra maschi compresi !!! Sono nate intorno a questo movimento anche riviste specializzate sui modi e i comportamenti del panozzo, in qualche modo si leggeva anche. 
Chi non poteva essere panozzo, comunque vestiva con jeans a vita alta,  maglie a rete e abiti fluo anche in inverno, crop top coloratissimi con brillantini e tutto doveva essere rigorosamente abbondante, anzi extra large, collane, orecchini, trucco, tutto rigorosamente esagerato,   portavamo spalline sotto ogni cosa giacche, maglie, t-shirt stile mazinga.  Abbiamo sognato con le storie d'amore di Top Gun e Flashdance dal quale abbiamo adottato la moda degli scaldamuscoli. 
Avevamo la vita piena anche senza i social media o internet, anzi fin troppo, sono stati comunque gli anni dei primi video games, e delle ore passate in sala giochi anche solo per guardare gli altri giocare, Mario Bross un mito difficile da dimenticare.
Lo stile sportivo comunque andava alla grande e tutti abbiamo esibito bandane e fasce tra i capelli, polsini di spugna da tennis, sneackers sportive bassisime chiamate SUPERGA.
Entro in lavanderia e rivivo le sensazioni degli anni '80 ricordando la mitica pubblicità della Levis e rispolverando i ricordi, lo faccio con un cappotto che mi ricorda quegli anni, un cappotto trovato su 
ROSEGAL che da qualche tempo veste la mia moda, in mordibo panno a quadri con un taglio sia classico che casual , una spilla bon ton a regalare grazia al suo stile,   se volete rivivere la sensazione di quegli anni trovate il mio CAPPOTTO QUI
Ho abbinato una tuta in denim molto Street con cerniera lampo aperta per lasciare intravedere la bellezza del gioco di pizzo della mia t-shirt presa su ROSEGAL T-SHIRT PIZZO QUI .
Una borsa con catene e borchie accostate alle scarpe in denim. Tutto mischiato per un gioco di tessuti e sensazioni. 

INSIEME A ROSEGAL PER RIVIVERE I MITICI ANNI '80 IO L'HO FATTO ORA TOCCA A VOI 



Back to the fashion of the years ' 80-all IN the laundry to revive the atmosphere of the Spot Levi's 501-del 1984

It is the Magic 1984 when in a public laundry, crowded, arrives a young and handsome teen-agers who without any modesty, undresses in front of the curious eyes of the customers waiting, remaining in boxer to wash the clothes he wears, including the mythical and Timeless Levis 501. He is Nick Kamen, and his beauty has captivated in this spot that has become one of the symbols of the mythical years ' 80.
For those who lived there were years not to forget full of life, myths and tendencies that we carry today in the heart, the years ' 80 were the years when we did not know what was the Internet, were years that to be social you had to leave the house and get accepted by friends , the real ones with whom you listened to music at full volume with the mega radios brutally brought on the shoulders, so in, casual way around the country that the music of the moment the real one, that of the great musical groups that still dictate the law today. We spent the days so with our myths, the music at the center of life with the thrill that they were transmitting us as great as Simple minds, Spandau Ballet, Bon Jovi, Madonna,
Michael Jackson, Pink Floyd, Queen, the great Vasco I could keep listing all the great names of the music, we grew up with their concerts and the adrenaline broadcasted. Our years ' 80 that we have given backs deformed by backpacks carried strictly on one shoulder even if full by quintals of books, only the losers took him on two shoulders, now the losers have their backs in place, are the years of the grandiose Movement of the Paninari, having lived it was an extraordinary fortune, a symbol of homologation surely born among the young but with ideals of belongings and clothing cared for and very expensive, they made fortune brands such as Moncler, Timberland, Naj-Olear, and Many others, the color the main detail of this style I think unique.

The Padayachee so called for the choice of the burger as favorite food, with the face always chandelier or with tons of ground males included!!! They were born around this movement also specialized magazines on the ways and behaviors of the padayachee, in some way it was read also.
Who could not be padayachee, however dressed with high-waisted jeans, meshes and fluo dresses even in winter, crop top colorful with glitter and everything was to be rigorously abundant, indeed extra large, necklaces, earrings, makeup, all strictly Exaggerated, we brought straps under everything jackets, shirts, T-shirts style Mazinger.  We dreamed with the love stories of Top Gun and Flashdance from which we adopted the fashion of the warmers.
We had full life even without social media or internet, indeed too much, were still the years of the first video games, and the hours spent in the game room just to watch others play, Mario bross a myth difficult to forget.
The sporty style however went great and we all exhibited bandanas and headbands in the hair, tennis sponge cuffs, sneakers sports bassisime called SUPERGA.
Within the laundry and relive the sensations of the years ' 80 remembering the mythical advertising of Levis and dusting the memories, I do it with a coat that reminds me those years, a coat found on ROSEGAL that for some time wears my fashion, in mordibo cloth with a cut both classic and casual, a bon ton brooch to give grace to her style, if you want to revive the feeling of those years find my .COAT HERE
I matched a very Street denim jumpsuit with open zipper to let glimpse the beauty of the lace game of my T-SHIRT LACE HERE  on ROSEGAL.
A bag with chains and studs combined with denim shoes. All mixed up for a game of fabrics and sensations.

Together with ROSEGAL to revive the mythical years ' 80 I've done it now it's your turn










mercoledì 11 ottobre 2017

DO NOT YOU LOVE THE HALLOWEEN DISGUISE?   NO FEAR There is' GAMISS





HALLOWEEN ? DICO NO AL TRAVESTIMENTO SI ALL'ARANCIONE E AL NERO 

La notte di Halloween, una delle più magiche e sorprendenti notti del terrore, la notte dei party e delle megagalattiche feste, organizzate ormai ovunque, in tutto il pianeta. Una notte che affascina grandi e piccini, alla ricerca del più pauroso e geniale travestimento. Ma il travestimento non è per tutti, è questione di carattere! Sei invitata ad una festa, e non ami il travestimento! Niente panico, la soluzione la possiamo trovare nei migliori negozi on-line che sono al servizio di tutti, per tutti i gusti e i caratteri.
Mi sono divertita a creare un look per la notte di halloween, senza pensare al travestimento bensì all'eleganza ed alla leggerezza che l'occasione richiede,  scegliendo il mio coordinato su GAMISS con la quale ho iniziato una collaborazione felice. Ho accostato un abito elegante con un richiamo alla magica notte ma che lascia comunque spazio alla femminilità, ho abbinato una borsa allegra e divertente, un paio di stivali  color zucca ed un cappellino elegante nei  i colori dell'arancio e del nero, con una velina che è un richiamo alla ragnatela ed una rosa che è un richiamo alla romanticità.
Se sei inviatata ad un party e non ami il  travestimento, scegli l'arancio e il nero come colori di partenza. L'arancio è il colore delle foglie d'autunno e della zucca, il nero il colore delle tenebre, insieme un look ideale per la notte degli zombi e delle streghe.
E' arrivato il momento di pensare alla fine di ottobre, e ai suoi festeggiamenti, non rinunciare al tuo party con i capi giusti puoi fare parte anche tu del coro.
E' arrivato il momento di entrare in GAMISS ottobre è arrivato.



HALLOWEEN? THERE IS NO TRADITIONALLY DOWNTOWN AND BLACKThe Halloween Night, one of the most magical and amazing nights of terror, the night of parties and megagalactic parties, organized everywhere anywhere in the world. A night that fascinates both young and old, looking for the most frightening and brilliant disguise. But disguise is not for everyone, it's a matter of character! You are invited to a party, and do not love the disguise! No panic, the solution can be found in the best online stores that are at the service of everyone, for all tastes and characters.I had fun creating a Halloween halloween look without thinking about the disguise but the elegance and lightness that the occasion requires, choosing my coordinate on GAMISS  with which I started a happy collaboration. I have come up with an elegant dress with a magical nightmare but leaving room for femininity, I have put together a cheerful and fun bag, a pair of pumpkin boots and an elegant cap in orange and black colors with a velina which is a reminder to the web and a rose that is a reminder of romanticism.If you are sent to a party and do not love the disguise, choose orange and black as the starting colors. Orange is the color of autumn and pumpkin leaves, black is the color of darkness, along with an ideal look for the night of zombies and witches.It is time to think at the end of October, and to her festivities, do not give up on your party with the right clothes you can also part of the choir.It's time to enter GAMISS October has arrived.