Segreti di bellezza per la montagna d'inverno

by - 14:50:00

blogger holiday mountain

Essere chic, ordinate e curate in montagna è un must have, se  non conosci questo ambiente sappi che è molto ricercato e che spesso l'apparenza inganna.

Vado solo in montagna non ho bisogno di essere truccata, ordinata e vestita bene. Solitamente la pensi così vero? 

Se vai in montagna d'inverno ci sono dei dettagli come il clima e il freddo che non puoi trascurare assolutamente, e che condizionano le tue abitudini che dovranno essere diverse da quelle a cui sei abituato in città. Molte persone dalla montagna scappano, questo succede perchè non si sono preparati in modo adeguato tenendo conto della differenza climatica e trascurando come affrontare un ambiente diverso da quello a cui si è abituati.

In inverno il clima in quota è polare, le temperature scendono sotto lo zero ed in base al vento e alla presenza o meno del sole, la temperatura percepita può essere molto sentita dai soggetti freddolosi.

Da evitare gli arrossamenti in viso creati dal troppo freddo, così come anche labbra screpolate e occhi arrossati. Vento, freddo, sole danneggiano la nostra pelle in montagna.
Da una esposizione al sole  di una mattinata in montagna mi sono procurata un viso arrossato e un herpes sulle labbra.
La crema e l'idratazione sono fondamentali e l'applicazione va ripetuta durante la giornata per cui portate con voi crema idratante, crema solare e burro cacao. Bisogna preparare bene la pelle all'esposizione e quando vi ritirate in casa o in hotel stendete anche una crema notte per idratare il viso e renderlo più elastico.

Il trucco dovrà essere adatto anche lui al clima e adatto a farvi sembrare fresche anche se state soffrendo e battendo i denti per il freddo, basterà un trucco leggerissimo un velo di cipria invece niente fondotinta se il volto è abbronzato, potrete correggere le zone rimaste bianche con della terra . Ricordo che l'abbronzatura in viso in montagna evidenzia in modo molto evidente le zone protette come contorno occhi ed il sole essendo aggressivo abbronza moltissimo.

Per quanto riguarda l' abbigliamento tante persone non sanno davvero come comportarsi. Parliamo oggi di come proteggersi per una semplice passeggiata in montagna d'inverno per guardare le meravigliose vetrine nelle vie dello shopping o per recarsi in qualche locale a bere cioccolata calda con panna.

Le temperature sono fredde se non polari per cui bisogna avere più attenzione verso ciò che si indossa.
Ti  consiglio ,  di indossare una tuta termica sotto i tuoi capi di abbigliamento, quindi maglietta termica e fuseaux termico che metterai sotto maglioni e pantaloni scelti, ti garantiranno tepore e proteggeranno di più la pelle del corpo esposta al freddo. 
I tessuti caldi e morbidi sono da preferire, quindi si ai capi in lana e ai i pile tecnici concepiti per mantenere il corpo caldo a certe temperature,
Non dimenticare mai di portare con te un  cappello perchè in quota il freddo al capo è causa di cervicali e mal di testa e di p proteggere dal freddo le mani con guanti , le mani sono una delle parti più delicate del nostro corpo per quanto riguarda l'esposizione al freddo e potrebbero presentarsi, se non accuratamente protette, geloni ,screpolature fastidiose e tagli dovuti al gelo.

Per chi ancora non sopporta il freddo alle mani, nei negozi sportivi, si trovano scaldotti da inserire all'interno del guanto che vi garantirà il giusto tepore.

Nelle foto il mio modo di vivere la montagna in una splendida giornata di marzo, ho potuto rinunciare a guanti e scarponcini anti neve ma non ho rinunciato al pellicciotto ecologico, al cappello e a tanto vivace colore che negli ambienti di montagna è molto in voga.
Chamtemerle , Francia

ALTRI POST COSA IN DOSSARE IN MONTAGNA QUI  

influencer vacanze montagna

babaluccia blogger in montagna

babaluccia influencer in montagna

blogger fashion babaluccia montagna


TANTI ABITI FIGHI E COLORATI PER LA PRIMAVERA QUI 


Ssense WW

You May Also Like

10 commenti

  1. Bello il tuo cappotto, ammetto che mi piace andare in montagna ma in estate e di solito indosso scarpe da trekking, bermuda e magliette tecniche,, metto tanta acqua nello zaino. Ma ammetto che per questi periodi in cui non sai come vestirti nelle gite in montagna tra amici i tuoi consigli sono perfetti

    RispondiElimina
  2. In my place it is so warm..

    https://www.alyinwanderland.com/2022/03/red-sweatshirt-with-tassels.html

    RispondiElimina
  3. Wow, jaka rewelacyjna stylizacja. Wyglądasz bosko!

    RispondiElimina
  4. I consigli pelle mani viso per il febbre e sole in alta montagna grazie. Non sono una frequentatrice in nessuna stagione preferisco il mare la montagna alta moda tristezza preferisco la collina. Mia figlia va a sciare però non tutti i luoghi sono ricercati molti sono proprio per famiglie per weekend. Posti qui in regione ci sono, dice lei, molto frequentati prima ora ovviamente di meno ma niente lusso. Certo Courmayeur e simili tutt'altra cosa. Bellissima come sempre.
    Scusa, mi piace quello che fai e scrivi, ma devo esprimere quello che penso non il solito...oh che bello..oh che brava e simili. Se leggi tutto come faccio io mi sento di esprimere anche la mia opinione che senza scalfire la tua è un altro esclusivo punto di vista. Buon weekend.
    Ps. Quel colore avevo una maglia e calzoni che ho messo a Sappada settimana vacanza estate avevo 20anni. Mi chiamavano "pantera rosa" bei ricordi. Bacio

    RispondiElimina
  5. Adoro i cappotto roso che hai indossato, Barbaa. Sei molto chic e bella! Molto carine anche le sneakers.
    Grazie per i consigli, sono molto utili! E' molto importante vestirsi caldo quando siamo in montagna, per il salute e nostro comodo ma anche per la siccurezza. Alcune persone sono morte per ipotermia nelle montagne in Europa!!!!

    RispondiElimina
  6. Your make up is stunning! I love the color!

    RispondiElimina
  7. Love the pop of color you rock it.

    RispondiElimina

you are welcome

ROSEGAL