Visualizzazione post con etichetta BOOHOO. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta BOOHOO. Mostra tutti i post

martedì 21 marzo 2017

MI VESTO COME VOGLIO OGGI

 
VI E' MAI CAPITATO DI NON AVERE VOGLIA DI RISPETTARE LE SOLITE REGOLE?
In giornate come questa a me viene voglia di vivere d'istinto, mi piace lasciarmi andare a quelle che sono le mie sensazioni di una splendida giornata di inizio primavera. Il cielo regala colori intensi, l'aria è pulita e fresca, la natura e il suo risveglio perfetta.  Perchè devo stare chiusa in casa oggi? No  decisamente no, decido di fare una passeggiata lungo lago e percorro con molto lentezza e pace la passerella galleggiante di un piccolo lago dei tanti della nostra bella Italia, non sono sul lago d'Iseo e la mia non è la passerella di Christo ma la sensazione di camminare sull'acqua è liberatoria . E' una sensazione di benessere e vitalità. Oggi mi sento bene anche perchè nson ho rispettato le regole per quanto riguarda il mio dress-up insomma per vestirmi oggi ho fatto tutto quello che non si deve fare.

- Mai accostare il marrone al blu -  sono due colori scuri che servono da base ai colori più chiari o più vivaci ideali per fantasie. Due colori che si sa non si devono mai abbinare. oggi io però l'ho fatto.ne
- Mai abbinare il giacchino corto con la gonna lunga-  il gioco delle proporzioni è fondamentale nell'indossare un abito con piccoli accorgimenti la nostra figura risulta essere più slanciata, più magra e meno impacciata. Io però oggi l'ho fatto volevo essere comoda con un gonnellone  e elegante con una giacca corta il mio mix ha un significato dopotutto.
- Mai mischiare capi in lana con capi in cotone estivo,  ma a me quella maglia di lana sopra il gonnellone estivo mi piace talmente tanto che ho mischiato spudoratamente in fondo l'inverno sta finendo e la primavera inizia solo ora. 
E poi tanto per aggiungere altro la collana estiva in legno ha impreziosito la mia giacca di cotone ed il mio maglione in lana. Si lo so che va indossata in estate ma io e la mia libertà non diamo ascolto a nessuno oggi.
A VOLTE E' MERAVIGLIOSO ESSERE FUORI DAL CORO QUELLO CHE CONTA PERO' E' NON STONARE.



 DID YOU EVER NOT WANT TO OBSERVE THE USUAL RULES?
 On days like this I wish to live by instinct, I like to let me go to what are my feelings of a wonderful day of early spring. The sky gives intense colors, the air is clean and fresh, nature and his perfect awakening. Why do I have to stay locked in the House today? No definitely not, I decide to take a walk along the Lake and walking with very slow progress and peace the floating walkway of a small lake of many of our beautiful Italy, not the Lake Iseo and mine is not the parade of Christo but the feeling of walking on water is liberating. It's a feeling of wellbeing and vitality. Today I feel good because I nson complied with the rules regarding my dress-up in short order to get dressed today I did everything you shouldn't do
. -Never place the Brown and blue-are two dark colors which serve as the basis of lighter colors or more spirited ideals for fantasies. Two colors that you know you should never match. Today I though I fatto.
never match the short jacket with long skirt-the game of proportions is crucial in wear a dress with small steps our figure turns out to be slimmer, leaner and less awkward. But today I did it I wanted to be comfortable with a poodle and elegant with a cropped jacket my mix has a meaning after all. -
Never mix woollens with summer cotton garments, but to me the sweater over the summer flared skirts I like it so much that I mixed shamelessly down winter is ending and spring begins only now. And then just to add other summer wooden necklace has enriched my cotton jacket and wool sweater. Yes I know that's worn in the summer but me and my freedom does not listen to anyone today. 
SOMETIMES IT'S WONDERFUL TO BE OUTSIDE THE CHOIR THAT MATTERS BUT IT'S NOT JARRING.