ESTATE 2020 IN TEMPI DI CORONAVIRUS TRA DUBBI E INCERTEZZE PER LE VACANZE DEGLI ITALIANI

by - 11:17:00


TEMPI CORONAVIRUS VACANZE

ESTATE 2020 IN TEMPI DI CORONAVIRUS TRA DUBBI E INCERTEZZE PER LE VACANZE

Saranno le tanto amate vacanze a mancare davvero in questa estate, sarà la rinuncia di poter decidere dove volere volare, sarà la libertà di movimento e la leggerezza che le vacanze ci regalano.
Ci stiamo preparando alla fase 2 ed il distanziamento sociale rimane ancora uno degli accorgimenti più importanti da adottare, per cui a un solo mese circa ad inizio estate come possiamo pensare di trascorrere le vacanze estive con il vincolo del distanziamento sociale? Le vacanze sono fatte anche per gli abbracci e per i baci, l'estate e le vacanze sono fatte per arricchire la socializzazione e allargare il cerchio delle amicizie.
Che estate sarà è davvero difficile immaginarlo, difficile capire quale sarà la scelta vacanze degli italiani in merito al di là delle restrizioni. Le seconde case saranno raggiunte? L'umore sarà quello di voler evadere e raggiungere  mare o montagna?
Si parla da tempo su come aiutare il settore del turismo ma francamente con spiagge pubbliche chiuse e quelle private con distanziatori in plexiglas vedo assolutamente limitata la bellezza della vacanza e il concetto di libertà e spensieratezza. Anche se si parla di un bonus vacanze per aiutare il settore!
Quest'anno non potrò essere a Porquerolles e nemmeno in altre spiagge naturali e libere, sono in assoluto quelle che preferisco, certo tutto questo a me mancherà ed è per questo motivo che posto questi scatti della scorsa estate che non ho mai pubblicato, ritratte su una delle più belle spiagge dell'isola di Porquerolles , la bellissima plage de Notre Dame.
A vedermi qui nella mia normalità oggi mi spaventa, la spiaggia è affollata concetto impensabile oggi ! Ma ho scelto questi scatti apposta, per ricordare che non avevamo paura a starci vicino,  semmai eravamo seccati per la troppa affluenza e la poca tranquillità.
Immagino che meraviglia deve essere questo paradiso terrestre ora che è lasciato solo a rigenerarsi, era già un paradiso protetto in tempi non sospetti ma ora questo angolo di terra avrà riconquistato maggiore bellezza.
Fortunatamente non ho più l'abitudine di prenotare le vacanze con congruo anticipo, per cui sono salva da vacanze ormai prenotate con caparra già versata, ma sono molti gli italiani che conosco che si trovano in questa situazione con viaggi prenotati  anche all'estero.
Chissà davvero quando potranno usufruirne! Ci auguriamo tutti al più presto.
Sarà l'estate degli italiani a casa che si inventeranno un modo alternativo per trascorrere le vacanze, per il momento non è concesso raggiungere le seconde case al mare o in montagna per cui tutto dipende da ciò che si potra' o non si potrà fare. Ma a noi è lasciato il buonsenso di non fare assembramenti e di mantenere le distanze di sicurezza.
In fondo che male c'è a molti italiani è già capitato di trascorrere le vacanze estive a casa senza lasciare le proprie abitazioni,  eppure quando parli con persone che hanno dovuto rinunciare per un anno a raggiungere una località di villeggiatura la loro esperienza si è sempre rivelata positiva e stranamente,  ho sempre trovato un italiano particolarmente rilassato. Perchè diciamocelo pure, a volte andare in vacanza nelle mete desiderate è fonte di stress, tra preparazione e magari qualche inconveniente incontrato,  a volte si torna a casa e al lavoro,  più arrabbiati e stanchi di prima.
La nostra casa è un porto sicuro, dove abbiamo le nostre certezze e che mai ci deluderà.
Vi aspetto nei prossimi appuntamenti dove affronteremo il tema di come trascorrere le vacanze estive a casa in totale divertimento e relax, 
Intanto fatemi sapere come vi state organizzando italiani per le vostre vacanze estive e date un'occhiata alla selezione dei costumi da bagno più belli che ho trovato, perchè comunque vada nessuna donna può rinunciare al rito del " COMPRIAMO I COSTUMI NUOVI PER L'ESTATE" che sarà bello indossare anche sul balcone di casa.

CORONAVIRUS ESTATE2020

SUMMER 2020 IN TIMES OF CORONAVIRUS AMID DOUBTS AND UNCERTAINTIES FOR THE HOLIDAYSIt will be the much-loved holidays that really miss this summer, it will be the renunciation of being able to decide where you want to fly, it will be the freedom of movement and the lightness that the holidays give us.We are preparing for phase 2 and the social distance is still one of the most important measures to be taken, so at only one month or so at the beginning of the summer how can we think of spending the summer holidays with the constraint of social space? Holidays are also made for hugs and kisses, summer and holidays are made to enrich socialization and widen the circle of friendships.What summer it will be really hard to imagine, difficult to understand what will be the choice holidays of Italians about beyond the restrictions. Will the second homes be reached? Will the mood be to want to escape and reach sea or mountain?There has been talk for a long time about how to help the tourism sector but frankly with closed public beaches and private ones with Plexiglas spacers I see absolutely limited the beauty of the holiday and the concept of freedom and carefreeness. Even if you talk about a holiday bonus to help the industry!This year I will not be able to be in Porquerolles and not even in other natural and free beaches, they are absolutely the ones I prefer, of course all this will be missed and that's why I post these shots of last summer that I have never published, portrayed on one of the most beautiful beaches of the island of Porquerolles , the beautiful plage de Notre Dame.To see me here in my normality today scares me, the beach is crowded concept unthinkable today ! But I chose these shots on purpose, to remember that we were not afraid to be close to us, if anything we were annoyed by the too much attendance and the lack of tranquility.I imagine that wonder must be this heaven on earth now that it is left alone to regenerate, it was already a protected paradise in unsuspecting times but now this corner of land will have regained greater beauty.Fortunately, I no longer have the habit of booking holidays well in advance, so they are saved from holidays now booked with deposit already paid, but many Italians I know who are in this situation with trips booked abroad.I really wonder when they'll be able to use it! We all hope so soon.It will be the summer of Italians at home who will invent an alternative way to spend the holidays, for the moment it is not allowed to reach the second houses by the sea or in the mountains so everything depends on what you can or will not be able to do. But we are left with the common sense not to do gatherings and to maintain safe distances.After all, what harm is it for many Italians has already happened to spend the summer holidays at home without leaving their homes, yet when you talk to people who had to give up for a year to reach a holiday resort their experience has always turned positive and strangely, I always found a particularly relaxed Italian. Because let's face it, sometimes going on holiday to the desired destinations is a source of stress, between preparation and maybe some inconvenience encountered, sometimes you go home and work, more angry and tired than before.Our home is a safe haven, where we have our certainties and that will never disappoint us.I look forward to the upcoming events where we will address the theme of how to spend the summer holidays at home in total fun and relaxation, Meanwhile let me know how you are organizing Italians for your summer holidays and take a look at the selection of the most beautiful swimsuits I have found, because however it goes no woman can give up the ritual of "BUY THE COSTUMI NEW FOR THE ESTATE" that will be nice to wear even on the balcony of the house.
2020 VACANZE ESTIVE SCELTE
SCELTA ITALIANI VACANZE 2020
TURISMO ITALIA E CORONAVIRUS

SECONDE CASA VACANZA ESTATE 2020




You May Also Like

15 commenti

  1. Hello! great entry.
    Have a lovely day too =)

    RispondiElimina
  2. Personalmente ho già accantonato le vacanze da subito. Mare ce da me ma come sarà??? Se aperto io solo una nuotata e poi via a casa subito il sole lo prendo in terrazza più sicuro. Qui costumi nuovi non servono benissimo quello dell'anno passato. Belle immagini e bella tu. Buona giornata.

    RispondiElimina
  3. Cercando di capire quando sarà possibile riaprire l'autoscuola di famiglia, direi che le distanze già le mantenevo prima, ora a maggior ragione, le vacanze sono anni che non le faccio e quest'anno non cambio i piani, ma un costume quasi quasi lo compro e poi se voglio fare un bagno un posticino ce l'ho anche qui vicino senza infrangere alcuna legge!!!

    RispondiElimina
  4. Bellissimo il tuo costume... Io non riesco ad immaginarmi un'estate senza mare ma la salute viene prima di tutto. Aspettiamo nuove regole. Buona giornata!
    https://chicchedimamma.com/

    RispondiElimina
  5. Mamma mia non ci posso pensare,s embra davvero di vivere un brutto film di serie B, addirittura non potremo andare in spiaggia, non avrei mai immaginato che ci sarebbe successa una cosa del genere.
    Don't Call Me Fashion Blogger
    Facebook
    Bloglovin'

    RispondiElimina
  6. You look wonderful! Amazing pictures!

    RispondiElimina
  7. Indeed there is so much uncertainty right now and no doubt it will effect summer around the world.

    RispondiElimina
  8. You look fabulous!!

    Shades of Silvie

    Have a lovely day and stay safe 🌷

    RispondiElimina
  9. Love your bikini look!
    Have a sunny bank holiday.

    RispondiElimina
  10. speriamo di poter godere un po di mare quest'anno!

    RispondiElimina
  11. Este será um Verão muito estranho!... Nem vou pensar em férias, este ano!...
    Acho que até vou fazer como a Oprah... e desmarcar tudo na minha agenda, até ao final do ano!...
    Este ano devemos preservar a nossa saúde e a dos nossos, pelo que tal implica responsabilidade nas nossas escolhas... o sector do turismo, vai ter que se voltar para o mercado nacional, este ano!
    Tenho fé, que para o ano, tudo se aproxime bem mais, da desejada normalidade... entretanto, temos uns meses pela frente, com uma nova e estranha normalidade, ainda...
    Beijinhos! E votos de tudo a correr pelo melhor, por aí!
    Ana

    RispondiElimina

you are welcome

my instagram