> BABALUCCIA fashion and my chic ideas : MINI POST- MILANO FASHION WEEK

Translate

martedì 4 ottobre 2016

MINI POST- MILANO FASHION WEEK


FASHION WEEK E STRAVAGANZE 


Si è appena conclusa la Milano fashion week evento atteso nella capitale della moda italiana icona di gusto eleganza e stile in tutto il mondo. E fin qui tutto perfetto se non fosse che è anche la settimana della stravanganza sia in passerella che per  le vie  della città della moda, essere normali sembra quasi l'anti moda per cui bisogna stupire si ma senza rischiare di cadere in brutte cadute di stile, perchè ammettiamolo sia in passerella che nelle riviste specializzate se ne vedono di tutti i colori. Come possiamo pensare di camminare per strada con il volto coperto senza avere visibilità? Oppure possiamo andare in giro con un velo da suora? Io mi sono divertita a catturare alcune stravaganti inmagini insomma la tanica di benzina al posto della borsetta proprio no!!! Quello che si chiede alla moda è di non essere monotona sì ma addirittura esagerata e inguardabile per stupire NO..chiediamo ai maestri della moda di presentare capi semplici con il giusto taglio e la giusta delicatezza,, poi per gli abiti da circo che se ne occupi qualcun altro.
We have just completed the Milan fashion week event expected in Italy's fashion capital tasteful elegance and style icon worldwide. And so far everything perfect except for the fact that it's also the week of stravanganza both on the catwalk that the streets of the city, being normal seems almost the anti fashion for which you have to impress you but without risking falling into bad style, because let's face it, both on the catwalk and in magazines you see all kinds of things. How can we think about walking down the street with their faces covered without having visibility? Or we can walk around with a veil as a nun? I enjoyed capturing some wacky photos so the can of gasoline instead of the handbag just no!!! What you ask is not to be boring Yes but even exaggerated and unwatchable to stun No.. We call on the masters of fashion to present simple garments with the right cut and right gently, then circus clothes that take care of someone else