> BABALUCCIA fashion and my chic ideas : giugno 2012

Translate

giovedì 14 giugno 2012

LE REGOLA DEL CAPPELLO

I matrimoni e le feste primaverili sono finalmente l'occasione per sfoggiare qualche cappello. In poche ancora osano indossare questo accessorio, anche perché in Italia non sappiamo né come sceglierlo né come abbinarlo. Meglio seguire alcune regole per non sbagliare.


HOW TO

1. Il punto di partenza è capire qual è il look scelto per indossarlo: formale o casual, classico o stravagante.

2. Per la bella stagione meglio optare per materiali leggeri come la paglia e il lino.

3. Un cappello a tesa larga sarà perfetto se abbinato a un abito svolazzante o a uno spezzato in tessuto impalpabile. Durante la prova del cappello, meglio indossare l'abito individuato per l'occasione.

4. Le proporzioni. Per bilanciare l'intera figura del corpo, le dimensioni devono essere studiate bene, così da evitare di essere oppressi dalla sua ampiezza o sminuiti dalla modestia. +++

5. Più alta sei più il cappello potrà essere grande. Più sei minuta più il cappello dovrà essere ben proporzionato. La tesa non dovrà mai superare la larghezza delle spalle.
6. Il cappello potrà essere calzato fino a 2 cm sopra la linea delle sopracciglia, perché il viso non sia coperto dalla tesa o dalla sua ombra.

7. Ecco come adattare il cappello alla forma del viso: se è rotondo, il cappello avrà la calotta alta e la tesa larga; se ovale, si adatterà a qualsiasi foggia; se allungato, sceglilo con la falda larga abbastanza per dare armonia, evita invece quelli con la cupola a punta; se il viso è a cuore, ci vorrà un cappello di medie dimensioni sia nella calotta sia nella tesa.

8. Colori e fogge. Il copricapo deve essere dello stesso colore dell'abito, oppure decisamente a contrasto. Se l'abito è di un tessuto stampato, si può provare a coordinare il cappello con il colore predominante, assicurandosi che tutti gli accessori siano dello stesso colore.

9. Chi ha i capelli lunghi dovrà legarli in una piccola coda e fissare la frangia con alcune mollette. Sarà bene mettere un po' di fissante o lacca per non rovinare la piega sotto al cappello.